Tra le immagini premiate alla 52° edizione del Wildlife Photographer of the Year, ha fatto capolino “Funny Brothers – I Buffi Fratellini”, uno scatto realizzato da Marco Urso, X-Photographer ufficiale Fujifilm, con la fotocamera X-T2, l’ammiraglia della Serie X.

Il Wildlife Photographer of the Year è la più prestigiosa competizione in campo naturalistico, che ogni anno vede in concorso circa 50.000 scatti realizzati da fotografi professionisti e non, provenienti da 95 Paesi. Una giuria internazionale di esperti ne decreta le 100 migliori, scelte in base alla creatività, al valore artistico e alla complessità tecnica.

Nell’edizione 2017, tra le immagini vincitrici ha trovato spazio anche “Funny Brothers – I Buffi Fratellini”, scattata con Fujifilm X-T2 e obiettivo XF50-140mm. “I due orsetti, che avevano circa 7 mesi, si alzavano spesso per controllare meglio cosa facessi. Quel giorno pioveva e le gocce di pioggia aggiungono un tocco di atmosfera in più allo scatto.” – racconta Marco Urso e conclude: “In generale il mio approccio agli animali è quello, se possibile, di cogliere l’“aspetto umano” e le espressioni buffe. Questo mi riesce particolarmente con gli orsi.”

Inoltre, “Funny Brothers” è stata scelta anche tra le 25 foto in lizza per il public voting. Fino al 5 febbraio 2018, a livello globale, si potrà votare la foto collegandosi al sito http://www.nhm.ac.uk/visit/wpy/community/peoples-choice/2017/14/the-brothers.html

Basterà indicare il proprio nome e cognome e un indirizzo mail valido e poi cliccare “Vote” su Funny Brothers.

Fino al 10 dicembre 2017 le 100 foto vincitrici sono in esposizione presso la Fondazione Luciana Matalon in Foro Buonaparte 67 a Milano (vicino al Teatro dal Verme), ingresso a pagamento, tutti i giorni e festivi h 10 – 19 / Venerdì h 10 – 22 / chiuso il lunedì.