FujiFilm EXperience – Chernobyl –

Ho visitato Chernobyl per la prima volta nel 2013: ero a Kiev per fotografare il Maestro Ennio Morricone e, da appassionato di luoghi abbandonati, non potevo perdere l’occasione di visitare il luogo più abbandonato di tutti.

Con un tour rapidissimo, di solo poche ore, portai a casa degli scatti a mio parere molto potenti, che piacquero molto anche ai responsabili di Fujifilm Giappone, così da farmi entrare nella schiera degli X-Photographer.

Quel viaggio mi rimase negli occhi e nella testa, come anche la voglia di tornare e visitare Pryp’jat’, la città in cui vivevano le famiglie e i lavoratori del reattore saltato in aria il 26 Aprile 1986.

In collaborazione con Fujifilm Italia abbiamo quindi deciso di inaugurare il ciclo delle Fuji XPerience con questo viaggio straordinario. Con me Massimo Vaghi, Product Manager Fujifilm Italia, e dieci compagni di viaggio.

L’occasione era ghiotta: tornare nei luoghi del disastro nucleare, in sicurezza, accompagnati da una guida che potesse portarci nei luoghi migliori e ci consentisse di sfruttare al meglio i due giorni di permanenza.

La parte logistica è stata perfetta e la nostra guida davvero strepitosa.

Abbiamo visitato moltissime location e portato a casa un’esperienza fatta di scatti, molti silenzi e pensieri contrastanti.

Oltre a visitare quella che viene chiamata “Exclusion Zone”, con tutto ciò che avrete modo di vedere nelle foto a seguire, siamo riusciti anche a visitare Kiev, che avevo lasciato nove giorni prima dell’inizio degli scontri dell’inverno 2013.

Una cosa che tutti i partecipanti, possessori di Fuji e non, hanno apprezzato molto, è stata la possibilità di provare tutta la gamma delle fotocamere e delle ottiche Fujifilm per poter capire quale davvero potesse essere più utile per le proprie necessità.

Vi lascio alle immagini degli amici che hanno diviso con me questa esperienza e vi rimando a uno dei prossimi viaggi, di nuovo con me alla scoperta di una Venezia “alternativa” e della Sardegna meno conosciuta, oppure, sempre per la Fuji EXperience, con Marco Tortato per scoprire le magiche luci del solstizio d’estate a Stonehenge…

Il video che racconta questo viaggio è su YouTube.

A presto!

max de martino

www.maxdemartino.com

 

 

Il gruppo davanti al cartello che indica l'inizio della città di Chernobyl

Il gruppo davanti al cartello che indica l’inizio della città di Chernobyl

 

Foto © Massimo Vaghi

Foto © Massimo Vaghi

Foto © Massimo Vaghi

Foto © Massimo Vaghi

Foto © Massimo Vaghi

Foto © Massimo Vaghi

Foto © Massimo Vaghi

Foto © Massimo Vaghi

 

Foto © Andrea Sereno

Foto © Andrea Sereno

Foto © Andrea Sereno

Foto © Andrea Sereno

 

Foto © Paul Richard Cecchini

Foto © Paul Richard Cecchini

Foto © Paul Richard Cecchini

Foto © Paul Richard Cecchini

 

Foto © Alberto Ciceri

Foto © Alberto Ciceri

Foto © Alberto Ciceri

Foto © Alberto Ciceri

 

Foto © Paolo Restelli

Foto © Paolo Restelli

Foto © Paolo Restelli

Foto © Paolo Restelli

 

Foto © Roberto Tumini

Foto © Roberto Tumini

Foto © Roberto Tumini

Foto © Roberto Tumini

 

Foto © Paolo Ferrandello

Foto © Paolo Ferrandello

Foto © Paolo Ferrandello

Foto © Paolo Ferrandello

 

Foto © Simone Fagioli

Foto © Simone Fagioli

Foto © Simone Fagioli

Foto © Simone Fagioli

 

Foto © Luca Cercek

Foto © Luca Cercek

Foto © Luca Cercek

Foto © Luca Cercek

 

Foto © Nicola Albanese

Foto © Nicola Albanese

Foto © Nicola Albanese

Foto © Nicola Albanese

 

Foto © Marco Introini

Foto © Marco Introini

Foto © Marco Introini

Foto © Marco Introini

Foto © Max De Martino

Foto © Max De Martino

Foto © Max De Martino

Foto © Max De Martino