Un viaggio tra gli antichi vigneti Ramaddini e la Tonnara, storica dimora di origine araba

Quale stagione migliore se non l’estate, per lasciarsi andare tra i profumi della terra e quelli del mare; per lasciarsi cullare da un vento caldo smorzato dalla brezza al tramonto; per assaporare del buon cibo e calici di vino eterei e inebrianti; per disegnare le proprie orme e lasciar in punta di piedi una traccia del proprio cammino…

Il 20 agosto a Marzamemi si è svolto il primo Instamarzatour, evento che ha coinvolto sei travel influencer siciliani, per valorizzare le tradizioni e la cultura del posto.

Il tour ha avuto inizio presso i vigneti del Feudo Ramaddini dove si è potuto assistere alla raccolta dell’uva e alla lavorazione e trasformazione del frutto in Vino; successivamente si è svolta una degustazione presso la cantina del Feudo dove gli influencer hanno potuto visitare i vinodotti e proseguire il loro tour all’insegna della storia della tradizione vinicola del posto.

Il tour si è concluso poi con la visita della Tonnara di Marzamemi la più importante di tutta la Sicilia Orientale e con la visita del Palazzo del Principe il cui splendido terrazzo ha regalato affascinanti scenari e panorami.

Scatti a cura di Salvatore Quartarone

Foto scattate con X-T100 e X-E3