was successfully added to your cart.

Nell’area delle Serre, in Calabria, e più precisamente a Serra San Bruno vive ancora oggi la tradizione carbonaia. Si tratta di un mestiere antichissimo che ancora oggi coinvolge tutto il nucleo familiare e che quindi viene tramandato di generazione in generazione.

A Serra San Bruno i carbonai continuano a produrre il loro carbone artigianalmente, con il metodo degli “scarazzi”. Queste cupole di legna e terra bagnata assomigliano a piccoli vulcani fumanti, che attraverso uno specifico processo di disidratazione e combustione porteranno alla carbonizzazione della legna in circa 30 giorni.

Così, per quasi un mese, i carbonai dovranno lavorare per prendersene cura, mantenendo stabile la temperatura per far sì che tutto funzioni.

 

 

Guido Guglielmelli

 

 

Foto scattate con X-T1